Home
NADEZHDA KOLESNIKOVA
 soprano lirico di coloratura

NADEZHDA KOLESNIKOVA


 INSEGNAMENTO

Nadezhda Kolesnikova nasce a Voronezh. Finisce gli studi con lode presso il liceo musicale “i Rostropovich” di Voronezh (1999-2003) nella classe  di canto solo (Trzyu A. M.) e si iscrive alla facoltà di canto classico dell’Università statale di cultura e arte di Mosca e un anno dopo alla facoltà di canto di musica leggera e jazz. Finisce l’Università con lode nel 2008 con tripla qualifica: cantante di opera, cantante di concerti da camera e insegnante di canto.

La tesi di laurea di Nadezhda sul tema “L’abilità di improvvisare durante il processo di preparazione professionale del canto” suscita un grande interesse della commissione e Nadezhda è invitata a fare il dottorato in pedagogia dove può continuare il suo lavoro sullo sviluppo e sulla sperimentazione della sua metodologia. Durante gli studi vince il concorso e si trasferisce in Italia (2011) per studiare la tecnica del Belcanto. Dopo lo studio-tirocinio sostiene con successo gli esami di ammissione al corso di Master della cattedra di canto solo del Conservatorio statale di musica di Firenze e finisce gli studi nel 2015. Contemporaneamente supera con successo tutti gli esami del dottorato pedagogico per la specializzazione 13.00.02 “Teoria e metodologia dell’insegnamento e educazione” (musica) nell’Università statale di cultura e arte di Mosca.

 
 
 

 

 

Nadezhda inizia la sua attività pedagogica nella Scuola d’arte “Verstovskii” (città di Khimki, Regione di Mosca) in qualità di insegnate di canto di musica leggera e classico. Per 2 anni conduce con successo l’attività pedagogica (con una classe di 37 studenti). I suoi studenti partecipano ai diversi concerti e concorsi e anche riescono ad ottenere i primi posti. Per esempio, al concorso televisivo aperto di canto di musica leggera “Che la canzone suoni” a Mosca dopo il quale sono invitati alla radio. La direzione della Scuola d’arte stima altamente il lavoro di insegnante e le consegna un diploma di riconoscimento per la sua alta maestria professionale. Nadezhda riceve anche un diploma di riconoscimento per il suo lavoro produttivo e coscienzioso di insegnante di canto dal governo della Regione di Mosca. 

 

 

Come giovane ricercatrice Nadezhda partecipa due volte con relazioni di carattere dimostrativo al Festival della Scienza nell’Università statale “Lomonosov” di Mosca e nell’Università statale di cultura e arte di Mosca, e per questo riceve più volte dei riconoscimenti personali. Nel 2010 riceve perfino il riconoscimento personale del rettore dell’Università statale di Mosca V. A. Sadovnichii.

 

 

Nadezhda fonda la sua metodologia di canto su una ricerca pluriennale e sullo studio di lavori pratici e teorici di più di 30 insegnanti da tutto il mondo. Lei stessa partecipa e studia canto durante le diverse master class ad accesso esclusivo in vari paesi. Ha studiato con Montserrat Caballé, Éva Marton, Luciana Serra, Renato Bruson, Brigitte Eisenfeld e tanti altri famosi artisti e insegnanti.

 
 

 

 

Ha anche insegnato canto solo presso la cattedra dell’Educazione musicale (nel 2010 due sue studentesse si laureano) dell’Università statale di cultura e arte di Mosca. Dall’Università statale di cultura e arte di Mosca ha ricevuto una medaglia per le conquiste scientifiche nel 2010. 

 

 

Contemporaneamente, a Mosca Nadezhda Kolesnikova lavora (2004-2010) per sette anni nella Filarmonica accademica statale di Mosca, nonché nell’orchestra “N. A. Rimskii-Korsakov” della Marina militare a Mosca, e nell’orchestra della città di Solnechnogorsk nella regione di Mosca come cantante solista.

In Italia Nadezhda collabora con diverse associazioni e aziende come per esempio L’UNESCO, Coop, l’Auditorium Santo Stefano al Ponte Vecchio, il Centro di scienza e cultura a Roma, la Camerata musicale barese, la Chiesa ortodossa russa a Firenze, il Centro culturale russo a Firenze, l’Associazione Bemolle, la Villa Groppoli, il museo di Villa Bardini, Villa Medici e Guicciardini  a Milano, il Conservatorio statale di musica Luigi Cherubini, Teatro Medici, Teatro di Antella, Teatro Giotto e altri.

Il suo repertorio include i pezzi scritti sia da compositori classici che contemporanei e in lingue diverse.

Come cantante Nadezhda Kolesnikova ha partecipato ai concerti insieme all’orchestra sinfonica “Dunaevskii” (direttore il professore Shevel A. V.), l’orchestra popolare russa dell’Accademia russa di musica “Gnesin” (direttore il professore Voron B. S.), l’orchestra dell’Università statale di cultura e arte di Mosca (direttore il professore Dudin A. L.), l’orchestra popolare russa della città di Vidnoe (direttore il professore Gleikhman V. D.), il quintetto d’archi “Kalina krasnaia” (direttore il professore Gleikhman V. D.), l’orchestra sinfonica giovanile di Berlino della scuola di D. Shostakovich. Ha inoltre partecipato ai concerti organizzati dalla Filarmonica statale di Mosca. Nadezhda si è esibita sui palcoscenici del Teatro Bolshoi, del Teatro Tredici a Firenze, del Teatro di Antella a Firenze, del Teatro Giotto a Borgo San Lorenzo, della Casa internazionale della musica, della Sala centrale statale da concerti nella Casa dei compositori, della Casa degli scienziati e del Museo di Ostrovskii. 

I premi

  • Vincitrice del concorso МТV (1999, Mosca)
  • Vincitrice del festival-concorso “Arena del Pont” (2001, Sevastopoli) 
  • 1ᵒ  posto nel concorso “Stelle cadenti di Sevastopoli” (2001, Sevastopoli)
  • Vincitrice del concorso russo “Voce d’argento” (2001, Ivanovo)
  • Vincitrice del concorso russo «Uccello di fuoco” (2002, Ivanovo)
  • Diploma per la migliore esecuzione della romanza di M. I. Glinka al concorso di canto classico dedicato al 200ᵒ  anniversario della nascita di M. I. Glinka (2004, Vidnoe)
  • 1ᵒ  posto al concorso internazionale “Lirica della Russia” (2006, Mosca)
  • Vincitrice del festival-concorso internazionale televisivo della canzone lirica di Donetsk “Casa paterna” (2006, Mosca)
  • Due volte vincitrice del concorso internazionale “Sole splende per tutti” (2006, Sochi; 2007, Mosca)
  • Vincitrice del festival-concorso russo “Canta Russia giovane” (2007, Mosca)
  • Due volte Vincitrice del concorso internazionale “La bellezza salverà il mondo” (2007, 2008, Mosca)
  • Distintivo Medaglia “Per i successi scientifici” (2007, Mosca)
  • Ordine “Giovane talento della Russia” (2007, Mosca)
  • Medaglia d'argento «Patrimonio nazionale” (2010, Mosca)
  • Vincitrice del concorso internazionale “Voce d’argento” (2010, Praga)
  • Due volte Vincitrice del concorso internazionale d’arte drammatica di Leopold Bellan (2012 e 2013, Parigi).
  • Diploma di riconoscimento e premio del rettore “Per i successi scientifici” (2008, Mosca)
  • Diploma di riconoscimento del rettore per i successi nel lavoro (2009-2010, Mosca)
  • Diploma di riconoscimento del capo sezione cultura del governo della città di Khimki: All’insegnante di canto per il lavoro fruttifero, l’impegno coscienzioso e la professionalità di alto livello (2010, Khimki)
  • Diploma di riconoscimento del direttore della scuola d’arte “Verstovskii” (N. Chekiriakina) per l’attività pedagogica e l’alta maestria professionale (2009, Khimki)
  • Riconoscimento del rettore dell’Università statale di Mosca V. A. Sadovnichii per la partecipazione al V Festival della scienza (per la lezione-rapporto) nella sede dell’Università statale di Mosca  (2010, Mosca)
  • Riconoscimento per la partecipazione con una lezione-concerto al IV Festival della scienza nell’Università statale di cultura e arte di Mosca (sala conferenze) (2009, Mosca)
  • Diploma per la partecipazione al convegno internazionale in Vietnam (2008, Hanoi, Ho Chi Minh)
  • Lettera di ringraziamento al membro della giuria del festival-concorso “Viva Firenze!” (2013, Firenze)

Яндекс.Метрика